Archivi categoria: morenapirri@libero.it

Mi potete trovare anche in questo sito
http://www.artistiperhobby.it/schedaautore.php?id_autore=1155

IL REGALO DI CAPODANNO

PACCO REGALO

Il primo giorno dell’anno nuovo mi sento come se avessi ricevuto un grande pacco regalo.  Dopo una lunga attesa, e’ qui di fronte a me, lo guardo, mi chiedo da dove cominciare a scartarlo e cosa ci sara’ dentro quest’anno?’

Ancora assonnata cerco di non farmi cogliere di sorpresa, mi preparo psicologicamente, faccio una previsione.

Vedo che e ‘ grande….. e anche pesante…..

Quasi quasi…….non lo apro da sola, forse quest’anno il regalo sara’ meglio se a scartarlo mi faccio aiutare.

Ecco come sara’ il   2013 , si ognuno di noi sara’ impegnato a scartare il proprio regalo, ma la sorpresa piu’ grande sara’ condividerlo con  gli altri.

BUON 2013 A TUTTI VOI

Non dirmi quanti anni hai, o quanto sei educato e colto, dimmi dove hai viaggiato e che cosa sai.

David Bowie apre il suo archivio (e anche il suo guardaroba) per la prima retrospettiva internazionale della sua carriera di eccezionale musicista e di icona culturale, capace di reinventarsi continuamente attraverso i decenni.

La grande esposizione ‘David Bowie is’ e’ in programma a Londra, al museo Victoria & Albert, dal 23 marzo.

Escono fuori appunti musicali, fotografie, film, video, strumenti, copertine di album e abiti, dai quali emerge come il musicista, pur nella sua originalita’, sia stato influenzato (e a sua volta abbia influenzato) arte, design e cultura contemporanea.

Lo amo ❤

View original post

Federico Giusti

Dicono che c’è un tempo per seminare
e uno che hai voglia ad aspettare
un tempo sognato che viene di notte
e un altro di giorno teso
come un lino a sventolare.

C’è un tempo negato e uno segreto
un tempo distante che è roba degli altri
un momento che era meglio partire 
e quella volta che noi due era meglio parlarci. 

C’è un tempo perfetto per fare silenzio
guardare il passaggio del sole d’estate
e saper raccontare ai nostri bambini quando 
è l’ora muta delle fate. 

C’è un giorno che ci siamo perduti 
come smarrire un anello in un prato 
e c’era tutto un programma futuro 
che non abbiamo avverato. 

È tempo che sfugge, niente paura
che prima o poi ci riprende
perché c’è tempo, c’è tempo c’è tempo, c’è tempo
per questo mare infinito di gente.

Dio, è proprio tanto che piove
e da un anno non torno

View original post 171 altre parole