Questa mattina mentre ero in fase di preparazione per realizzare questo mandala, vale a dire tagliare i fili, preparare le perline, creare uno sottofondo musicale adatto ho capito che quel significato in più al mio lavoro creativo sono stata io a darlo. Al mattino presto si sente un gran cinguettio, gli uccellini fanno festa così non ho messo nessuna musica, l’ambiente giusto c’era gia! La lavorazione è durata diverse ore, quello che in poche parole voglio cercare di spiegare è molto semplice, davanti ad un lavoro di questo genere può accadere di restare fermi immobili e non riuscire a prendere la decisione di COMINCIARE .  I petali vengono aggiunti di volta in volta e poi lavorati ulteriormente insieme, durante le fasi più complicate può accadere di nuovo di bloccarsi, non si sa come continuare e la PAURA di sbagliare ci  impedisce di procedere.

La vita reale si ricrea in quel piccolo spazio tra le tue dita che tengono i fili ed il piano di lavoro dove hai un bel un fiore……a metà.

Finire il fiore cioè chiudere in un cerchio il nono petalo vuol dire aver superato la paura di SBAGLIARE. Perchè è importante non pendere la concentrazione? Perchè una svista ed il disegno assume un altro aspetto, se te ne accorgi in tempo, bene, scogli qualche nodo e tutto si risolve, ma se non te ne accorgi subito, è lì che devi superare un altro ostacolo! ACCETTARE!

Sì proprio come accade nella vita reale, se non accetti il tuo errore resterai fermo in quel punto a rimuginare e soffrire mentre invece prendere la decisione di continuare il fiore ti permette di godere della sua bellezza infinita una volta che avrai tagliato anche  l’ultimo filo in eccesso!

Questi sono stati i miei pensieri legati al mandala primavera che vi mostro, ma sono già una decina i mandala pronti, CON DIVERSE COMBINAZIONI DI COLORI , che esporrò alla Fiera CREATTIVA di  Bergamo, mi troverete a fare i corsi di macramè nel padiglione A stand 104 della Casa Editrice Edizioni GES
qui altri dettagli. 

Vi aspetto!!!!

Mandala morenamacrame effetto caleidoscopio
Mandala morenamacrame effetto caleidoscopio
mandala morenamacrame spring
mandala morenamacrame spring

Una particolarità di questo fiore è che il disegno risulta diverso da un lato rispetto all’altro, così se vogliamo usarlo come ciondolo di una collana, avremo in  realtà due collane.

Presto nuovi aggiornamenti!!!!