Con l’inizio dei primi freddi,  mi e’ sempre piaciuto realizzare a maglia dei piccoli accessori per l’abbigliamento.    Cosi’ nella ricerca di una bella lana, mi trovavo a Firenze lo scorso mese,  ho trovato un filato che mi e’ subito piaciuto.

Non solo, alcune sere in compagnia delle amiche del knit point di Prato ho anche imparato a lavorare  con i ferri circolari,   quindi  niente piu’ chiusure antiestetiche.  Finito lo scalda collo, non e’ rimasto altro da fare che una bella    fotografia, appunto una   BELLA    fotografia non potevo certo farla io con i miei modesti mezzi e preparazione!!

Per l’occasione tre belle fotografie professionali le ha realizzate per me Mario Gestri.

Cosi’  con la collaborazione Tosco-Sicula  ecco a voi LO SCALDA COLLO .

Scalda collo in lana
Scalda collo in lana
Scalda collo in lana
Scalda collo in lana

Per la  simpatia  e la disponibilita’  grazie :

per i filati ESSERE

per le fotografie MARIO GESTRI

per le sferruzzate circolari KNIT POINT PRATO

SCALDA COLLO  IN LAVORAZIONE
SCALDA COLLO IN LAVORAZIONE