AD ESSER LIETI BASTA POCO

08 Settembre 2012 I GIOCHI DIMENTICATI
08 Settembre 2012 I GIOCHI DIMENTICATI
A molti potranno apparire inutili e sciocchi, ma chissà… forse un giorno non lontano torneranno di moda.
E già, perché i “giochi dimenticati” facevano giocare e divertire con poco, permettevano di muoversi, di stare all’aria aperta, di socializzare, di ridere, di piangere, di rincorrere, di saltare, di costruire, di creare; chi si divertiva a costruire un monopattino, chi correva dietro ad un vecchio cerchio di bicicletta, chi saltellava con una corda elastica, chi lanciava una “trottola”, chi contava e chi si nascondeva. Erano tanti i modi per stare in compagnia ed emozionarsi.Ora, per le vie di Barcellona che un tempo si trasformavano in “teatri di giochi”, non si sentono più risate di gioia per una vittoria, né pianti per aver sentito la sconfitta nelle competizioni.
Vogliamo riascoltare tutto questo, nella nostra fantastica piazza.